Il materiality assessment per una maggiore responsabilità aziendale

Negli ultimi anni, l’attenzione verso la responsabilità sociale d’impresa (CSR) è cresciuta in modo significativo. Questa comprende il materiality assessment.

Saverio Lapini
Saverio Lapini

Esperto in cambiamento climatico

Punti chiave

Le aziende stanno sempre più riconoscendo l’importanza di integrare pratiche sostenibili nelle proprie operazioni per contribuire positivamente alla protezione dell’ambiente e al valore complessivo dell’attività per gli stakeholder. Un elemento con cui puoi dimostrare in modo concreto questo impegno è il materiality assessment, un processo che valuta e identifica gli impatti economici, sociali e ambientali più rilevanti per un’organizzazione.

Cosa è il materiality assessment?

Il materiality assessment è uno strumento chiave nel contesto della sostenibilità aziendale, in particolare nell’ambito del Environmental, Social, and Governance (ESG). Con questa valutazione puoi individuare e prioritizzare gli aspetti sostenibili che sono rilevanti per la tua azienda e i suoi stakeholder.

In termini semplici, si tratta di identificare gli elementi che possono influire significativamente sulle decisioni e sulle valutazioni degli investitori, dei clienti e della società nel suo complesso.

L’importanza del ESG materiality assessment per le imprese si può riassumere in questi vantaggi concreti:

  • Ottimizzazione delle risorse. L’ESG materiality assessment consente alla tua azienda di concentrare le proprie risorse su questioni che hanno un impatto significativo, evitando la dispersione di sforzi su aspetti meno rilevanti. Ciò favorisce un utilizzo più efficiente delle risorse finanziarie e umane.
  • Gestione del rischio. Identificare e comprendere i rischi legati a questioni materiali ti consente di sviluppare strategie di mitigazione più efficaci. La gestione proattiva dei rischi può preservare la reputazione aziendale e ridurre potenziali perdite finanziarie.
  • Credibilità e legittimità. Le aziende impegnate in pratiche sostenibili e trasparenti acquisiscono maggiore credibilità agli occhi degli stakeholder. L’ESG materiality assessment fornisce anche alla tua impresa una base solida per dimostrare un impegno concreto verso la sostenibilità.
  • Competitività sul mercato. Con sempre più consumatori e investitori che valutano le performance ESG delle aziende, quelle che dimostrano di gestire efficacemente le questioni materiali acquisiscono un vantaggio competitivo sul mercato.
Quali sono i vantaggi per le aziende di svolgere il materiality assessment ESG

Scarica il riassunto dell'articolo in PDF

Il processo di materiality assessment ESG

Il materiality assessment ESG è un processo strutturato che coinvolge diverse fasi. Durante l’analisi di materialità viene coinvolto il top management dell’azienda, ma anche altri stakeholder come i dipendenti, i fornitori o i clienti. Di seguito si trovano tutte le fasi del materiality assessment.

Identificazione delle questioni materiali

In questa fase, la tua azienda identifica e raccoglie una vasta gamma di informazioni sulle diverse attività e sul loro impatto economico, sociale e ambientale. Ciò può includere questioni come carbon footprint e water footprint, le pratiche di gestione del personale e altro ancora.

Votazione dei temi materiali da parte del top management

Una volta stilata una lista di potenziali temi materiali, viene fatto un workshop con i manager di prima linea per identificare le tematiche più rilevanti. Il fatto che ognuno dia un voto diverso alle tematiche è un fattore positivo, perché rispecchia meglio le diverse visioni aziendali.

Coinvolgimento degli stakeholder

Gli stakeholder, compresi clienti, dipendenti, investitori e comunità locali, vanno coinvolti per determinare quali questioni considerano più rilevanti. Il coinvolgimento degli stakeholder è fondamentale per ottenere una prospettiva diversificata e rappresentativa: ti stupirà sentire i loro diversi punti di vista.

Analisi e prioritizzazione

Le informazioni raccolte vengono quindi analizzate e utilizzate da noi di Ollum per determinare il livello di rilevanza di ciascuna questione. La priorizzazione delle questioni materiali consente all’azienda di concentrare i propri sforzi sulle aree che hanno un impatto maggiore.

Monitoraggio continuo

Il materiality assessment non è un processo statico. Le dinamiche aziendali e sociali possono cambiare nel tempo, quindi è fondamentale monitorare continuamente le questioni materiali e apportare eventuali aggiornamenti alle strategie aziendali, anche con il nostro aiuto.

Quale è il processo per svolgere la materialità ESG da parte dell'azienda

Scarica il riassunto dell'articolo in PDF

Un esempio di ESG materiality assessment

Possiamo fare un esempio concreto dell’implementazione del materiality assessment prendendo come focus un’azienda del settore alimentare. Attraverso un processo di analisi dettagliato, ha identificato le questioni legate alla sostenibilità dell’approvvigionamento, compresa la catena di approvvigionamento agricolo e la gestione delle risorse idriche.

Investendo in pratiche agricole sostenibili e adottando tecnologie per il risparmio idrico, l’azienda non solo riduce il suo impatto ambientale, ma migliora la fiducia dei consumatori. Gli stakeholder apprezzano  la trasparenza dell’azienda nel riferire sui progressi e sull’evoluzione delle questioni materiali nel tempo e l’azienda tende a crescere e ottenere nuove collaborazioni e partnership di alto livello.

Questo esempio è utile a capire come un processo come il materiality assessment abbia un valore concreto nel successo di un’azienda, e può averlo anche nella tua. L’ESG rating sarà sempre più importante per le imprese che desiderano rimanere competitive sul mercato e attrarre clienti, dipendenti e investitori di valore. Contattaci per sapere quali azioni possiamo intraprendere, insieme, nel cammino verso la sostenibilità.

Conclusioni

L’ESG materiality assessment è considerato un elemento essenziale per una gestione aziendale responsabile. Le aziende che si impegnano in questo processo dimostrano un impegno tangibile verso la sostenibilità e la responsabilità sociale.

L’identificazione accurata delle questioni materiali consentirà anche alla tua azienda di guidare il cambiamento positivo, migliorando la tua posizione competitiva e contribuendo al benessere della società nel suo complesso. Investire nella sostenibilità attraverso il materiality assessment non è solo un imperativo etico, ma anche una mossa strategica per il successo a lungo termine.

Altri articoli